TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Si indaga sulla regolarità di Affari Tuoi, dopo le denunce di Striscia la Notizia

''Siamo entusiasti''. Così Striscia la notizia commenta la decisione del Gip del Tribunale di Roma di ordinare nuove indagini sul programma Affari Tuoi

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Si indaga sulla regolarità di Affari Tuoi, dopo le denunce di Striscia la Notizia

"Siamo entusiasti". Così Striscia la notizia commenta la decisione del Gip del Tribunale di Roma di ordinare nuove indagini in relazione al procedimento inerente all'ordine di apertura dei pacchi nel programma Affari Tuoi. "Siamo entusiasti che il Gip abbia disposto ulteriori indagini - dicono dal programma del Gabibbo - perché consentiranno di approfondire tutto quello che è stato detto a Striscia la notizia su Affari Tuoi".

"Anche perché la 'casualità' delle serie fortunate di super-pacchi fino alle battute finali del game-show di Raiuno continua. Non più tardi di ieri, infatti, il pacco da 250.000 euro era presente negli ultimi due. Martedì scorso, addirittura, si è arrivati a 500.000 euro, 250.000 euro e 100.000 euro negli ultimi tre pacchi''.

Andrà avanti, dunque, l'indagine sulle accuse rivolte da Striscia la notizia ad Affari tuoi, il programma di Raiuno, sulla regolarità del gioco. Striscia ha voluto rispondere alla direzione di Raiuno che aveva diramato una nota in cui diceva di aver appreso dal proprio legale ''la notizia dell'accoglimento del nostro ricorso in opposizione alla richiesta di archiviazione del Pm sulla vicenda di Affari Tuoi''.

Il Gip del Tribunale di Roma, ordinando le nuove indagini, spiegava la nota di Raiuno, ''ha colto, evidentemente, lo spirito con il quale la Rai, sentendosi gravemente diffamata dalle accuse rivoltele dalla trasmissione di Canale 5, ha chiesto che siano approfonditi tutti gli aspetti denunciati da Striscia per fare piena luce sulla vicenda. La Rai, infatti, non ha nulla da nascondere a proposito e si augura che la odierna decisione del gip possa portare al raggiungimento delle finalità cui e ispirata la nostra querela".

"Siamo certi - concludeva la nota di Raiuno - che con la correttezza e l'equilibrio che sono loro propri, gli autori di Striscia, cosi come hanno tempestivamente dato la notizia della richiesta di archiviazione, daranno nella trasmissione l'ulteriore notizia dell'accoglimento del ricorso Rai deciso dal Gip di Roma".

Fonte: TGcom

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 21/05/2007

Categoria: Cinema e TV - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news