TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Video: Cade il governo Prodi, Cusumano si sente male in aula

Bagarre in Senato, con sospensione dei lavori per cinque minuti, dopo che il senatore Nuccio Cusumano dell'Udeur ha annunciato a sorpresa il voto a favore del governo di Romano Prodi dissociandosi dal suo partito

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Video: Cade il governo Prodi, Cusumano si sente male in aula

Bagarre in Senato, con sospensione dei lavori per cinque minuti, dopo che il senatore Nuccio Cusumano dell'Udeur ha annunciato a sorpresa il voto a favore del governo di Romano Prodi dissociandosi dal suo partito.

"Scelgo per la probità, scelgo per il Paese, scelgo per la fiducia a Prodi e al suo governo", ha detto Cusumano in conclusione di un accalorato intervento. Subito dopo nell'aula di palazzo Madama è esplosa la protesta dei senatori del centrodestra che ha costretto il presidente Franco Marini a sospendere la seduta.

Al momento della lettura del voto che sancisce la sconfitta del governo al Senato sulla fiducia, i senatori dell'opposizione esplodono in fragorosi applausi. I senatori di An Strano e Gramazio stappano lo spumante bagnando i loro banchi e i senatori circostanti richiamati dal presidente Marini ("non siamo all'osteria").

Facce tristi tra i senatori dell'Unione. Al momento della lettura del voto nell'Aula del Senato il presidente del Consiglio Romano Prodi non era presente.

"Una grande gioia, una grande gioia". Il leader di An Gianfranco Fini festeggia con i militanti e lo stato maggiore del partito l'esito del voto al Senato, davanti al maxischermo allestito in Largo Goldoni. A chi gli chiede cosa succedera' ora risponde: "Ora ci sono subito le elezioni".

Video: Cusumano annuncia il Sì a Prodi:

 

 

Il video il cui Marini annuncia la caduta del governo:

 

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 24/01/2008

Categoria: Cinema e TV - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news