TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Striscia la Notizia: rifiuti in Parlamento senza raccolta differenziata. Mega tapiro. E i primi stacchetti e balli delle nuove veline. Video

Di grande impatto il debutto di ieri sera della nuova edizione di Striscia la notizia: nuovi argomenti, nuova attualità, nuove veline.

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Striscia la Notizia: rifiuti in Parlamento senza raccolta differenziata. Mega tapiro. E i primi stacchetti e balli delle nuove veline. Video Di grande impatto il debutto di ieri sera della nuova edizione di Striscia la notizia: nuovi argomenti, nuova attualità, nuove veline.

Una mora e una bionda fresche fresche di elezione, belle e simpatiche, hanno fatto il loro ingresso nel mondo della tv tanto agognata.

Fra stacchetti, sorrisi, domande qua e la fatte per conoscere e far conoscere Federica (la bruna) e Costanza (la bionda), le neo veline tanto invidiate da milioni di loro coetanee hanno saputo ben districarsi fra i ‘soliti’ Ezio Greggio ed Enzo Iachetti di nuovo insieme al timone del tg satirico.

Prima puntata, prime grandi maxi inchieste: dal latte contaminato alla raccolta differenziata ‘non fatta’ nei palazzi del potere italiano. Palazzo Chigi e Palazzo Madama, con i loro ministri, sono stati, infatti, destinatari di un mega tapiro d’oro che ha invaso le strade della capitale. Il Parlamento no fa la raccolta differenziata e allora l’intrepido Valerio Staffelli porta in dono un tapiro d’oro a chi sostiene l’importanza della raccolta differenziata ma in realtà non la fa.

Immediata la risposta di Palazzo Madama, che rivendica di effettuare “una raccolta differenziata estremamente raffinata e rispettosa della tutela dell'ambiente e delle norme in vigore”.

Scortato dalle forze dell'ordine, il megatapiro è stato consegnato da Valerio Staffelli e dalle ‘bidoncine’ per la campagna tv lanciata dal governo per spingere i cittadini a differenziare i rifiuti, invito che però non sarebbe rispettato dai palazzi del potere.



Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 23/09/2008

Categoria: Cinema e TV - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news