TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Imprenditore scappato con 500mila euro, Scuole parificate sempre promossi, moralizzatore dei calciatori Juventini alle Iene. Video della puntata

Le Iene ancora lla ricerca di scoop. Nuove denunce ieri sera.

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Imprenditore scappato con 500mila euro, Scuole parificate sempre promossi, moralizzatore dei calciatori Juventini alle Iene. Video della puntata

Ancora denuncia alle Iene. Primo caso: imprenditore che scappa con 500.000 mila euro ottenuti da 20 asili nido. Si trattava di una società di pulizie di Manerbio, provincia Brescia, il cui titolare, persona definita ‘a modo e serissima, attenta ai particolari’, alla scadenza del contratto ha ampliato l’offerta estendendola non più solo alle pulizie ma anche all’assunzione di personale di cucina ed educatrici.

La proposta di contratto riguardava un arco di tempo di 3 anni ed era decisamente conveniente, in termini economici, per i proprietari degli asili. La proposta è buona, si allarga e gli asili di Milano firmano. La cifra complessiva arriva appunto ai 500mila euro. Ma dopo una settimana iniziano i problemi fra titolare dell’azienda ed asili. Le maestre telefono al numero fisso dato dall’uomo ‘serissimo’ ma il contatto risultava inesistente. Scatta l’allarme. Lui scompare e i soldi insieme a lui. Ma Le Iene lo trovano.

Dagli asili alle scuole superiori. Secondo l’ultima indagine firmata Iene, nelle scuole parificate, quelle che cioè tramite pagamento consentono i recuperi di uno o più anni, la promozione è assicurata. Unica clausula: pagare. Il successo è assicurato perché i professori con cui i ragazzi, e non, devono sostenere gli esami finali sono interni alla scuola. E il diploma è vostro. Si passa poi dall’istruzione al calcio.

Morale a scuola, morale nel calcio. Ma spesso viene dimenticata, fra insulti, gesti fallosi e parolacce. L’inviato delle Iene va nel ritiro degli juventini e incontra il ct Ranieri. Poi affronta i campioni bianconeri con l’arma massacrante, la super predica.


 

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 12/11/2008

Categoria: Cinema e TV - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news