TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Video album En Vivo delle Vibrazioni con Drammaturgia e Insolita come singoli. Testi eparole

Si chiama "En vivo" il nuovo album delle Vibrazioni anticipato dai single ‘Drammaturgia’ e ‘Insolita’

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Video album En Vivo delle Vibrazioni con Drammaturgia e Insolita come singoli. Testi eparole Si chiama ‘En vivo’ il nuovo album delle Vibrazioni anticipato dai single ‘Drammaturgia’ e ‘Insolita’ (splendida colonna sonora dell’ultimo film di Sergio Rubini, ‘Coplo d’occhio’)), En vivo è uscito con un doppio CD, che contiene una tracklist rigorosamente live, video e backstage che arricchiscono il DVD del concerto, mentre un vero e proprio libro fotografico di 36 pagine completa il lavoro ufficiale.

Il gruppo ha da poco ricevuto il disco d’oro per le vendite del cd Officine Meccaniche (uscito nel 2006 e arrivato a 180mila copie, download legali compresi) e con En Vivo promettono grandi cose. Insolita è un piccolo assaggio delle bellissime nuove melodie che troveremo nel loro nuovo lavoro: è una preghiera laica di liberazione dalle paure e dai sensi di colpa. In questo senso è un pezzo zen molto vicino alla filosofia orientale.

Dopo alcuni anni passati a suonare nei locali del milanese, senza pubblicare nessun pezzo i quattro riescono nel 2003 a raggiungere il grande successo con ‘Dedicato a te’ che dopo poco dalla sua uscita ottiene il Disco di Platino. Da quel momento in poi è nato il fenomeno Vibrazioni, in continua ascesa e che molto presto potrebbe puntare ai mercati esteri in lingua inglese con canzoni cantate appunto in inglese.

Testo e parole della canzone Insolita:

Baciami, come una dea e lascia ampio respiro
sulla mia pelle che candida accoglierà le tue pene
invadimi se vuoi

ora che si disegna già, l’alba in questa mattina,
affronterò e ringrazierò l’universo intero
e nel creato navigo

abbandoniamo tutte quelle storie sui peccati e dolori
per dare forme al piacere a quella strana voglia di viverebr> sospesa e insolita
onesta e insolita

insolitaaaa….

raccontami e non confondere le mie esigenze con il fango
aiutami piuttosto che colpire le mie paure
abbracciami se puoi

abbandoniamo tutte quelle storie sui peccati e dolori
per dare forme al piacere a quella strana voglia di vivere

sospesa e insolita
onesta e insolita

fragile come un petalo e l’arie che oggi respiro
sospesa e insolita

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 25/04/2008

Categoria: Musica - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news