TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Video cubano Angel Valodia Matos colpisce arbitro con un calcio alle Olimpiadi 2008 Cina

Il cubano Angel Valodia Matos che è stato squalificato dal torneo dei Giochi olimpici di Pechino di taekwondo per aver colpitocon un calcio l'arbitro

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Video cubano Angel Valodia Matos colpisce arbitro con un calcio alle Olimpiadi 2008 Cina Viene squalificato dal match e se la prende con l’arbitro. La Federazione Internazionale di Taekwondo squalifica a vita il concorrente e il suo allenatore da tutte le competizioni organizzate dalla Federazione per ‘violazione dello spirito del taekwondo’.

Protagonista dei fatti è il cubano Angel Valodia Matos che è stato squalificato dal torneo dei Giochi olimpici di Pechino di taekwondo per aver spintonato l'arbitro del suo match per la medaglia di bronzo.

Matos, che affrontava il kazakho Arman Chilmanov, è stato dichiarato sconfitto. Dopo l’annuncio di questa decisione il suo allenatore l'ha raggiunto sul tatami e, insieme, hanno cominciato a contestare verbalmente la decisione dell'arbitro.

Ma la protesta dei due non si è fermata qui: la rabbia ha portato Matos a colpire al viso l'arbitro principale con un calcio alto e mentre il suo allenatore tentava di calmarlo ha aggredito anche un giudice assistente. Urlando e inveendo contro gli arbitri ha lasciato il tatami dicendo anche addio alle grandi competizioni.

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 25/08/2008

Categoria: Notizie - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news