TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Sfilate moda Milano settembre 2008: modelle e tendenze emergenti. In passerella anche le ragazze delle olimpiadi. Video

E’ la settimana della moda a Milano: curiosità, attese, voglia di vedere imperversano in tutto il mondo

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Sfilate moda Milano settembre 2008: modelle e tendenze emergenti. In passerella anche le ragazze delle olimpiadi. Video E’ la settimana della moda a Milano: curiosità, attese, voglia di vedere imperversano in tutto il mondo e le proposte dei grandi stilisti per la primavera-estate 2009 sono le grandi protagoniste.

Armani, D&G, Prada, Bluemarine, Moschino, alcune delle firme più rinomate che hanno calcato le mitiche passerelle della moda in questi giorni. Parecchi gli eventi.

Ad inaugurare la seconda giornata della fashion week è stata la collezione Enrico Coveri, che mischia righe e pois, trasforma la silhouette di una bambola in una stampa floreale e allarga un fiocco fino a mutarlo nella coda di uno smoking.

Enfasi sui volumi nella collezione di Gaetano Navarra, che fa scendere il punto vita e allarga le ampiezze, soprattutto sul dietro.

Viaggio a Oriente, dove ci sono i nuovi e ricchi consumatori, per la collezione Blugirl disegnata da Anna Molinari, che adotta i colori delle lacche cinesi e ruba dettagli alle geishe come le cinture alte in vita modello Obi.

In passerella, anche candidi abitini di pizzo molto bon-ton.

Stampe macro ispirate alla natura, conigli e farfalle anche sui colorati pigiama-palazzo. Tutto ecologicamente buono da Moschino Cheap&Chic per la ragazza sognante e amante della terra. Silhouette morbide trattenute basse sui fianchi da cinturine a doppio giro in gros-grain maltinto. Romantici i vestitini di nastro e pizzo, divertenti le borse con fiocco declinante.

Grande trionfo per Giorgio Armani: shorts allacciati lateralmente, morbidi pantaloni di jersey leggermente alla turca, gonne al ginocchio di garza, gilet di maglia alleggeriti sulla schiena.

Per la sera, lunghi abiti ricoperti di perline, vestiti di taffetà e garza con ricami di farfalle. O collane-corpetto montate sul tulle.

A sfilare le ‘modelle- manichino’, come sono state ultimamente definite, magre, troppo magre, tanto da cadere e scivolare più volte durante i defilè. Ma insieme a loro sfilano anche le grandi campionesse delle ultime Olimpiadi.

Da sportive a modelle, a Milano, sulla passerella del marchio Pin Up stars hanno sfilato, anche in costume da bagno, l'iridata Valentina Vezzali, la tuffatrice Tania Cagnotto e la ginnasta Lia Parolari. E cresce la curiosità per i video delle belle dello sport in abiti da sfilata.

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 24/09/2008

Categoria: Notizie - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news