TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Video: Cassano imita Capello e rischia di essere messo fuori squadra dal Real Madrid

Cassano si chiude la giacca, per proteggersi dal freddo. Si aggiusta il bavero. Poi allaccia le mani dietro la schiena, petto in fuori

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Video: Cassano imita Capello e rischia di essere messo fuori squadra dal Real Madrid

Cassano si chiude la giacca, per proteggersi dal freddo. Si aggiusta il bavero. Poi allaccia le mani dietro la schiena, petto in fuori. Tre mosse classiche del repertorio di Fabio Capello. Antonio imita il suo "secondo padre" e l’interpretazione è di ottimo livello. È il preludio ad un teatrino andato in onda domenica prima della gara con l’Espanyol con altri due protagonisti, Ronaldo e Diarra (i tre erano uniti nell’occasione dalla panchina), i cui strascichi non sono ancora definibili.

Dopo la parodia di Cassano i tre si mettono a disquisire sulle scelte del tecnico. Si lamentano, criticano Capello, ma non sanno di essere ripresi dalle telecamere della tv Cuatro. Le immagini sono poi passate a Digital Plus che ha fatto un gran lavoro d’interpretazione dei labiali. Ronaldo resta di spalle, e non è sempre chiaro ciò che si dicono gli altri due che tra di loro usano un linguaggio misto (spagnolo, italiano, qualche parola d'inglese).

Il tono è quello del "giocano sempre gli stessi, Van Nistelrooy, Raul, Emerson". La cosa a Capello non è piaciuta per niente: "Diarra ha giocato 16 partite di seguito, dovrebbe star zitto. Infastidito? No, io sono per la libertà d'espressione".

I due amiconi (Cassano e Diarra in questi mesi hanno dato vita ad una coppia affiatata e rumorosa), non sono stati convocati per la sfida di oggi con il Recreativo. Ufficialmente per problemi muscolari, una versione che non ha convinto.

L'italiano domenica non ha giocato, per l’africano 20 minuti. Lunedì erano a posto: in serata la trasmissione del video, martedì la mancata convocazione.

Fonte: Gazzetta.it

Ecco il video:

 

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 23/12/2006

Categoria: Sport - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news