TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Video: tutti i gol di Raffaele Palladino. Lo juventino è il nuovo fuoriclasse italiano?

Notato dai dirigenti della Juventus, venne acquistato dai bianconeri con cui disputò due ottimi campionati giovanili in cui segnò 20 reti nel primo anno e 21 nel secondo

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Video: tutti i gol di Raffaele Palladino. Lo juventino è il nuovo fuoriclasse italiano?

Cresciuto nella squadra giovanile del suo paese gli Amici di Mugnano,nel 2001/2002 ancora minorenne si trasferisce al Benevento Calcio dove prende parte al campionato di serie in cui disputò 8 partite e segnò un goal. Notato dai dirigenti della Juventus, venne acquistato dai bianconeri con cui disputò due ottimi campionati giovanili in cui segnò 20 reti nel primo anno e 21 nel secondo.

Seconda punta agile e veloce, fu promosso in prima squadra dalla Juve che però decise di prestarlo a varie squadre per fargli fare esperienza.

Palladino disputò la stagione 2004-2005 in serie B con la Salernitana e giocò 39 partite segnando 15 reti. Dopo questa positiva parentesi in Campania tornò a Torino ma in estate venne prestato dal club bianconero al Livorno.

Al suo esordio in serie A con i toscani segnò la rete decisiva che permise agli amaranto di battere il Lecce per 2-1. L'annata nella città labronica non è fortunata dal punto di vista fisico, infatti subisce molti infortuni (di cui uno grave al ginocchio che lo tiene fermo tre mesi circa), tuttavia riesce a farsi apprezzare sia tatticamente, sia tecnicamente, prima da Roberto Donadoni, poi da Carlo Mazzone.

Nella stagione 2006/07 torna nella rosa della Juventus allenata da Didier Deschamps. Il 18 novembre 2006 nella trasferta di Bergamo contro l'AlbinoLeffe, complice l'infortunio di Alessandro Del Piero, Deschamps lo schiera titolare. Palladino segna al 52' il suo primo gol con la maglia della Juventus, fissando il risultato sull'1-1. Il secondo gol in campionato arriva poi la settimana seguente (25 novembre 2006), quando Palladino segna il terzo gol nel 4-1 con cui la Juventus sconfigge il Lecce di Zdenek Zeman.

Palladino entra in pianta stabile nell'undici titolare di Deschamps anche per la squalifica di cinque giornate di Pavel Nedved, ma soprattutto per la sua abilità con la palla e negli assist, che ne fanno una delle grandi speranze del calcio italiano. Palladino segna il suo terzo gol in campionato contro l'Arezzo, nell'ultimo turno del 2006, ed arriva a quota 4 reti contro il Vicenza.Segna il suo quinto sigillo contro il Treviso,contribuendo in maniera decisiva alla vittoria della Juventus. Il 19 marzo 2007 segna contro la Triestina la sua prima tripletta in maglia bianconera.

Ecco il video di Raffaele Palladino:

 

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 20/03/2007

Categoria: Sport - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news