TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Video Udinese-Juventus 1-2 e Milan-Siena 1-0 con Paloschi. I gol e le azioni migliori.

Juve-Udinese 2-1 e Milan-Siena 1-0 sono le partite più interessanti della domenica di calcio. Apsettando che l'Inter possa sbagliare un passo.

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Video Udinese-Juventus 1-2 e Milan-Siena 1-0 con Paloschi. I gol e le azioni migliori. Un primo tempo inguardabile della Juve che dopo pochi minuti su una respinta incerta del ritrovato Buffon è già sotto di un gol segnato con una respinta corta Dossena.

Nei primi 30 minuti c'è solo una bella Udinese con Quagliarella e Di Natale e con un Buffon, che a parte il primo gol, salva più di una volta il risultato.

Negli ultimi 15 minuti del primo tempo, la Juve cerca di riordinare le fila, ma senza successo e così anche primi 10 minuti del primo tempo, finchè Camoranesi sugli sviluppi di un calcio d'angolo riesce a segnare di testa ritrovando di rabbia il pareggio.

A questo punto, la Juve ritrova il gioco anche grazie all'entrata di Palladino e di un ritrovato Del Piero e Nedved, senza dimenticare Camoranesi.

Entra in campo anche il grande ex di turno, ovvero Iaquinta, che dopo neanche un minuto dal suo ingresso in campo servito da Nedved segna il gol della vittoria: 2-1 della Juve sull'Udinese.

Gli ultimi 15 minuti di sofferenza, anche se l'Udinese non tira mai in porta e la squadra bianconera porta a casa il tredicesimo isultato consecutivo e allunga sulla Fiorentina e sulla stessa Udinese.

Per la Champions League, almeno per il quarto posto, si fa sempre più sotto il Milan che fa fatica a vincere in casa con il Siena e per almeno 5-6 occasioni rischia persino di andare sotto.

Ma a salvare la squadra di Ancelotti e anzi a rilanciarla completamente è il giovanissimo 18enne Paloschi che segna un bellissimo gol incrociando perfettamente un tiro fuori area sull'angolo apposto.

Il Siena rimane in dieci per un espulso, ma nonostante l'inferiorità numerica spaventa ancora il Milan decimato davvero dagli infortunati e dagli squalificati.

Ma un milan che non demorde, così come la Juventus: avanti con grinta e carattere.

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 10/02/2008

Categoria: Sport - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news