TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Video: Napoli-Inter 1-0. Gol e migliori azioni della partita. Prima sconfitta in campionato per la capolista

Il Napoli di Reja ferma l' armata interista: 1 a 0 al San Paolo, e la crisi dell' Inter viene ufficializzata; in gol Zalayeta, grande protagonista Julio Cesar

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Video: Napoli-Inter 1-0. Gol e migliori azioni della partita. Prima sconfitta in campionato per la capolista

E' stato il Napoli a fermare l' armata Nerazzurra: al San Paolo la partita è terminata infatti 1 a 0 a favore della squadra allenata da Reja. Le attenuanti per l' Inter ci sono, prima fra tutte le assenze di Ibrahimovic e Cruz, alla quale si va ad aggiungere l' assenza di Cambiasso e di Cordoba. Insomma, un' armata mutilata quella che è scesa in campo a Napoli, ed i risultati si sono visti fin dalle battute iniziali: al 3' lancio lungo a cercare Lavezzi, Julio Cesar si disimpegna male e Zalayeta ribadisce in rete, con un pallonetto a scavalcare il tentativo del portiere nerazzurro di porre rimedio alla gaffe. E' già 1 a 0, il San Paolo esplode. E' sempre Lavezzi a far paura, al 7' con una serpentina con la quale ubriaca Materazzi, ed un tiro che finisce di poco a lato. L' Inter stenta a manovrare, Figo non trova la posizione, e Suazo fatica a tener palla ed a far salire la squadra: il tutto grazie ad un asfissiante pressing dei biancocelesti, che chiudono in meritato vantaggio il primo tempo.

Nella ripresa ci si aspetta che cambi qualcosa, ma il copione è lo stesso, e porta gli attaccanti del Napoli più volte a tu per tu con Julio Cesar, che fa dimenticare l' infelice disimpegno del 3' con altrettanti grandi interventi: tuffo plastico a bloccare un' insidiosa incornata di Cannavaro, volo ad evitare l' autogol di Materazzi e, per ultima, la parata del rigore. Rigore dubbio, assegnato per un contrasto tra Julio Cesar e Hamsik. L' Inter comunque sembra addormentata, e le sporadiche incursioni in avanti si spengono nel nulla. Rizzoli fischia la fine dell' incontro dopo aver assegnato 5 minuti di recupero, e tutti negli spogliatoi.

La dirigenza dell' Inter non fa drammi:' 'Questa sconfitta ci puo' anche stare. Non stiamo attraversando un momento eccezionale di condizione. Abbiamo perso tanti giocatori tutti assieme che cercheremo di recuperare in settimana. Dalla Roma - continua - avevamo un margine buono che adesso e' diminuito, ma sono sempre 6 punti, che servono in questi momenti nei quali non riusciamo a fare quello che vogliamo. L'importante e' che non ci demoralizziamo''.

Il tutto quando tra 10 giorni si disputerà il match dentro-fuori con il Liverpool, ed il tutto mentre i punti di vantaggio dei Neroazzurri dalla Roma si riducono a 6.

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 05/03/2008

Categoria: Sport - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news