TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Cassano canta insieme a Buffon e dedicano una canzone a Cannavaro all'inaugurazione del ritiro della Nazionale italiana agli Europei 2008

All'inaugurazione di Casa Azzurri, Cassano e Buffon, dedicano 'O surdato 'nnammurato a capitan Cannavaro!

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Cassano canta insieme a Buffon e dedicano una canzone a Cannavaro all'inaugurazione del ritiro della Nazionale italiana agli Europei 2008

In attesa del debutto contro l'Olanda di lunedì, l'Italia ha inaugurato mercoledì sera Casa Azzurri, il centro di tutte le attività mediatiche e non legate alla Nazionale.

Grande trascinatore della serata è stato Antonio Cassano che si è scatenato in canti e balli con i compagni di squadra intonando Volare.

Intanto Rino Gattuso, centrocampista del Milan e della Nazionale, a pochi giorni dall'esordio agli Europei degli azzurri contro l'Olanda, in programma lunedì prossimo a Berna, carica la squadra. "Dentro di noi c'è la consapevolezza che ogni partita la dobbiamo preparare bene e che, quando scendiamo in campo, dobbiamo giocare con il coltello fra i denti senza pensare che siamo Campioni del Mondo".

 

Gattuso ripensa ai Mondiali di Germania e si dice ottimista: "Lo spirito e il modo di lavorare sono sempre gli stessi. Anche Lippi e Donadoni mi sembrano simili. Stiamo molto sul campo e prepariamo tantissimo le cose che dobbiamo fare. Poi magari ognuno ha le sue idee, ma ci stiamo preparando al meglio. In questi giorni ho rivisto le partite del Mondiale, abbiamo sempre giocato al massimo e quando giochi così rischi anche di perdere. Poi la fortuna è stata dalla nostra e abbiamo meritato. Credo che per vincere ci voglia anche la fortuna".

Il passaggio dalla guida tecnica di Lippi a quella di Donadoni finora non ha creato grossi traumi: "Donadoni ha dimostrato che sa far giocare la squadra - osserva Gattuso -. L'Europeo, a mio avviso, è una competizione più difficile del Mondiale, perché qui trovi tutte squadre che tatticamente giocano alla grande. Prendete la Romania, tutti la indicano come la debole del girone, ma secondo me ha le stesse possibilità di qualificazione, perché è una squadra tosta".

 

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 05/06/2008

Categoria: Sport - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news