TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

British Telecom si allea con FON per implementare il wireless in Gran Bretagna

Fon, la più grande Community WiFi, e British Telecom, uno dei maggiori provider di banda larga e una delle società di telecomunicazioni più importanti a livello mondiale, hanno unito le forze per creare la "Community Bt Fon"

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
British Telecom si allea con FON per implementare il wireless in Gran Bretagna

Nasce la comunità Bt Fon. La rete WiFi pubblica in Gran Bretagna aveva finora connesso almeno 12 città, ma con l'accordo con Fon il wireless arriverà ovunque o quasi. British Telecom e Fon lanciano la condivisione WiFi per implementare il wireless nel Regno Unito.

Come viene spiegato sul blog italiano di Fon, «il fatto che un leader del mercato come Bt sostenga il rivoluzionario modello di Fon, volto a costruire una massiccia community WiFi costruita da e per le persone è un grande passo in avanti per l'industria della comunicazione.

Ogni persona nel Regno Unito che decida di condividere una piccola parte della propria connessione a banda larga casalinga potrà utilizzare la connessione di ogni altro membro della Community. Tutti coloro che si uniranno alla Community potranno utilizzare gratis qualunque hotspot Fon nel mondo e tutti i nuovi hotspot Bt Fon».

A settembre 2006, FON contava oltre 80.000 utenti nel mondo (e oltre 4.000 in Italia). In giugno 2007 si sono superati i 400.000 utenti attivi.

In Italia lo sviluppo del progetto FON e del mercato del Wi-Fi è fortemente rallentato da un insieme di leggi (particolarmente ristrettive per quel che riguarda l'identificazione dell'utente che accede alla rete) che regolano la materia, in particolar modo per gli esercenti obbligati ad effettuare una serie di adempimenti burocratici complessi.

Va inoltre considerato che il contratto col provider potrebbe escludere esplicitamente il subaffitto della propria linea ad altre persone fisiche e/o enti.

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 08/10/2007

Categoria: Tecnologie e Internet - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news