TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Le previsioni per il 2006 per l'Internet italiana. Cosa ci aspetta nel nuovo anno?

Quali saranno le principali novità che ci riserva il 2006 per quanto riguarda Internet e il settore informatico, con un occhio particolare a cosa accadrà in Italia.

Marcello Tansini A cura di Marcello Tansini - Sito web autore
Le previsioni per il 2006 per l'Internet italiana. Cosa ci aspetta nel nuovo anno?

Quali saranno le principali novità che ci riserva il 2006 per quanto riguarda Internet e il settore informatico, con un occhio particolare a cosa accadrà in Italia? Non è facile fare previsioni, in un mercato che vive (qui in Europa e in particolare in Italia) una fase di ristagno da 4 anni e che solo negli ultimi 6 mesi sembra essere in leggera ripresa.

Ma, vedendo quello che accade negli Usa, e sapendo benissimo che l'Italia è sempre indietro di almeno tre anni, possiamo provare a sbilanciarci e fare qualche previsioni su cosa accadrà nel nuovo anno.

1) L'adsl e la banda larga saranno le assolute protagoniste, con un ulteriore abbassamento di prezzi e un miglioramento a livello qualitativo (per approfondire: http://www.webmasterpoint.org/news/Tariffe-Adsl.html; http://www.webmasterpoint.org/blog/tecn...012_megabi.asp).

Un importante impulso sarà dato in questo senso da Telecom con il suo nuovo progetto di TV online (http://www.webmasterpoint.org/speciale/2005dic01.asp) e da Fastweb. Più in difficoltà Tiscali, che probabilmente potrà essere acquisita.

2) Il 2006 sarà probabilmente l'anno dello sviluppo dei video online in tutto il mondo e in Italia se finalmente arriverà una Adsl degna di essere chiamata Adsl.
(Online_perchè_il_2006_sarà_l_anno_del_video.html" target="_blank">http://www.businessonline.it/4/E-busines...nno_del_video.html).
Negli Stati Uniti, l'accordo tra Google e Time Warner potrebbe dare vita ad un nuovo servizio di film on demand da scaricare in modo legale, del tutto simile a quello che ha fatto Apple con Itunes per la musica online.

3) I micropagamenti diventeranno sempre più importanti. Solo nel 2005, Paypal è stato tradotto in italiano ed è stato un grande successo. Probabile un interessamento nel settore dei micropagamenti anche da parte di Google.

4) Il 2006 non sarà ancora l'anno del Podcatisting, cresceranno gli RSS grazie anche allo sviluppo di tools compresi nei browser ( in primis Internet Explorer 7.0, ma anche Firefox ), avrà un ottimo sviluppo anche la radio online.

5) Chiuderanno circa il 30-40% dei blog, fenomeno di moda passeggera e rimarranno, per la maggior parte, soltanto blog appartenenti a network o blog che si occupano di singole nicchie, di particolari settori ben definiti. Il diario online in se per sè non ha molte chance di sopravvivenza.

6) Continuerà ad esistere il P2P, ovvero lo scambio di files, ma cresceranno in maniera parallela servizi che con costi minimi permetteranno di scaricare musica, film e videogiochi.

7) Proprio i videogiochi avranno un ulteriore impulso da internet: il multiplayer sta diventando una realtà sempre più importante sia da un punto di vista economico che sociale.

8) La pubblicità su Internet è solo agli inizi, così come l'e-commerce. Molto probabile una ulteriore crescita di ambedue ( con un occhio di riguardo ad Ebay e aservizi simili che potranno essere creati da Google e/o Microsoft ), così come dell'arrivo anche in Italia di Froogle il comparatore di prezzi di Google, ma soprattutto il lancio di nuove forme pubblicitarie come il "click to call" (http://www.webmasterpoint.org/news/Google...Click-to-Call.html) e una sorta di servizio stile "12" basato sulle mappe di Google (questo negli Stati Uniti, almeno agli inizi).

9) Insieme alla banda larga crescerà il Voip, grazie anche alla possibilità di telefonare online con i principali Istant Messanger come MSN Messanger 8.0 (http://www.webmasterpoint.org/call-messenger.asp) e l'analogo Messanger di Yahoo. Vi saranno offerte di telefonia basate solo sul Voip, soprattutto nella seconda parte dell'anno che deve venire (la prima parte dell'anno avrà come protagonista la banda larga).

10) La telefonia mobile ed Internet convergeranno nei cellulari di nuova generazione ed Internet ovunque potrebbe divenire realtà con lo sviluppo del wi-fi, soprattutto in locali di ritrovo come i fastfood ( il wi-fi che coprirà tutte le città sarà protagonista solo nel 2007-2008 o anche nel 2010 nella peggeiore delle ipotesi.). Il cellulare si trasformerà sempre di più in un device mobile che permetterà di rimanere in contatto ovunque ci si trovi con il proprio ufficio o con il proprio computer di casa.

11) I prezzi dei notebook continueranno a calare, ma ne aumenteranno le vendite. Continueranno a crescere le vendite di tutti i device digitali e di intrattenimento elettronico: dalle console (in maniera particolare la Playstation portatile) fino alle macchine fotografiche digitali, le videocamere digitali che registrano direttamente su Dvd agli schermi LCD sempre più grandi e sempre più piatti.

Per ulteriori idee e prospettive un poco più tecniche sul 2006 potete leggere questo articolo:
http://www.webmasterpoint.org/speciale/2005dic16.asp

Autore: Marcello Tansini

Data di pubblicazione: 30/12/2005

Categoria: Tecnologie e Internet - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news