TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Online le fotografie degli oggetti rubati all'aeroporto di Ciampino e recuperati dalla Polizia

Sono visibili da oggi sul sito della Polizia di Stato gli oggetti di valore rubati dai bagagli in partenza o in arrivo all'aeroporto di Roma Ciampino

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Online le fotografie degli oggetti rubati all'aeroporto di Ciampino e recuperati dalla Polizia

Sono visibili da oggi sul sito della Polizia di Stato gli poliziadistato.it/pds/primapagina/furti_ciampino/galleria.php"> oggetti di valore rubati dai bagagli in partenza o in arrivo all'aeroporto di Roma Ciampino. La Polizia ha sgominato nei giorni scorsi la banda di ladri, si tratta di ex impiegati della società che a Ciampino si occupa di carico e scarico bagagli: si impossessavano di tutto, dagli orologi, agli occhiali, telefonini, profumi, videocamere, macchine fotografiche etc. Una volta arrivati negli spogliatoi i ladri nascondevano la refurtiva negli armadietti.

Sul suo sito internet, la Polizia ha pubblicato le foto degli oggetti (solo quelli riconoscibili) recuperati dalla polizia a Ciampino e sottoposti a sequestro. Chi dovesse riconoscere sul sito un oggetto di sua appartenenza può avviare le procedure per il recupero.

Per rientrare in possesso dei propri preziosi è necessario però prima di tutto avere una copia della denuncia di furto con la descrizione specifica dell'oggetto in questione.

Se si possiede si può contattare il numero 0039 06 7934851 - chiedendo del personale di polizia giudiziaria - oppure scrivere a questo indirizzo e-mail: polariaciampino.rm@poliziadistato.it

In entrambi casi è necessario specificare il numero dell'immagine (che compare in alto a sinistra) in cui è stato riconosciuto l'oggetto e, nel caso in cui nella stessa immagine ci siano più oggetti, indicarne la posizione all'interno della foto. La polizia potrà così presentare la domanda di dissequestro e completare le pratiche per la riconsegna i cui tempi non saranno brevissimi.

Fonte: HelpConsumatori

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 17/04/2007

Categoria: Viaggi - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news