TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Video: Cesena-Juventus 2 a 2. Goal di Salvetti, Trezeguet, Nedved e Papa Waigo

Partita emozionante al Manuzzi con gli uomini di Castori subito in vantaggio. In due minuti Trezeguet e Nedved ribaltano il risultato fissato poi sul 2-2 da Papa Waigo

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Video: Cesena-Juventus 2 a 2. Goal di Salvetti, Trezeguet, Nedved e Papa Waigo

La Juventus archivia una settimana più che positiva, parola di Alessandro Del Piero. Il capitano bianconero commenta così il trittico di trasferte che la Vecchia Signora ha chiuso ieri, pareggiando per 2-2 sul campo del Cesena. In Romagna, la Juve ha raccolto un punto dopo i successi ottenuti a Verona e Frosinone.

"L’ultima delle tre trasferte, questa volta in terra romagnola, si conclude con un pareggio, al termine di una partita sofferta e intensa», dice Del Piero dal suo sito ufficiale. «Il Cesena si conferma un’ottima formazione (non a caso ha battuto squadre come il Genoa), e sappiamo come raddoppino gli stimoli quando l’avversario è la Juve... In ogni caso il bilancio di questa settimana si può dire più che positivo, con un bottino di sette punti portati a casa, che tradotti in classifica ci assicurano un distacco di 8 lunghezze dalla terza e 6 dalla seconda".

"Non vediamo l’ora di finire, siamo esausti" ha confessato un giocatore. E il preparatore atletico, Antonio Pintus, martedì a Frosinone ha spiegato: "Abbiamo retto bene fino a due settimane fa. Adesso si vedono segnali di stanchezza generale. Nel primo tempo la squadra ha energie, nel secondo fatica".

A Frosinone Deschamps ha escluso Del Piero e Trezeguet dall’inizio proprio perché li ha visti in debito di ossigeno. Non ha potuto far riposare Nedved per le assenze a centrocampo, ma Pavel non sprinta più come un mese fa e avrebbe bisogno di fermarsi. Tuttavia la Juve continua ad andare forte proprio perché vede vicinissimo il traguardo e vuole mettere insieme in fretta i punti della sicurezza.

Martedì ha risolto Zalayeta, una piccola soddisfazione che non cancella i problemi di una stagione da panchinaro: "Devo valutare la situazione per il futuro. Se mi chiederanno di restare, voglio garanzie. Io per carattere sono buono e fino ad adesso non ho protestato, ma ho cercato di aiutare la squadra. E credo di averlo fatto anche accettando sempre la panchina, dove si soffre perché l’attesa fa sempre perdere qualcosa a un giocatore".

Ecco il video dei goal:

 

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 07/05/2007

Categoria: Sport - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news