TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Quando scatta il diritto al risarcimento nel trasporto aereo?

All'indomani dei guasti che hanno bloccato centinaia di passeggeri alle Maldive, l'Adiconsum ricorda quando scatta il diritto al risarcimento nel trasporto aereo

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Quando scatta il diritto al risarcimento nel trasporto aereo?

All'indomani dei guasti aerei che hanno bloccato centinaia di passeggeri alle Maldive, quando scatta il diritto al risarcimento per i viaggiatori? E quali sono le possibilità di rimborso per i consumatori? Sul tema interviene l'Adiconsum: "La legge - ricorda l'associazione - prevede che il risarcimento spetta al tour operator che ha organizzato il viaggio, o in caso di viaggio diretto, al vettore responsabile del viaggio aereo".

In caso di negato imbarco o di cancellazione del volo, la compagnia "deve offrire al consumatore assistenza e risarcimento per i danni. La compagnia deve inoltre consentire la scelta fra il rimborso del biglietto e un'altra forma di trasporto fino alla destinazione finale, deve comunque provvedere a pasti, bevande, sistemazione in albergo e servizi di comunicazione (telefono/fax)".

Diverse le modalità di rimborso. La compensazione pecuniaria prevista è infatti di 250 euro per le tratte aeree fino a 1.500 km, di 400 euro per le tratte intracomunitarie superiori a 1.500 km e per quelle comprese fra 1.500 e 3.500 km, di 600 euro per le tratte superiori ai 3.500 km e al di fuori dell'Unione Europea.

Il trattamento per quanto riguarda il ritardo dei voli è invece differente a seconda del tempo e dei chilometri dei voli: almeno due ore per voli uguali o inferiori a 1.500 km e almeno tre ore per voli superiori a 1.500 km all'interno dell'Unione Europea e per voli tra 1.500 e 3.500 km al di fuori dell'UE. E in caso di ritardo di almeno cinque ore, la compagnia è tenuta al rimborso del biglietto aereo.

 

Fonte: HelpConsumatori

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 27/04/2007

Categoria: Viaggi - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news