TROVA
Scarica Feed RSS I Feed RSS di mytag.it
 

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da MyTAG gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica. INVIA
Invia ad una amico Versione per PDA Stampa questa pagina

Fiorentina-Juventus: 1-1. Gol di Iaquinta e Mutu su rigore.

Juventus e Fiorentina pareggiano 1-1, con la squadra bianconera in vantaggio per quasi tutta la partita dopo il gol di Iaquinta. Sprecati alcuni contropiedi, la Fiorentina pareggia su rigore con Mutu

Redazione MyTag.it Redazione di MyTag.it - Sito web autore
Fiorentina-Juventus: 1-1. Gol di Iaquinta e Mutu su rigore. Fiorentina-Juventus era il big match della settima giornata del campionato di calcio di Seria A.

La Juventus punta ad espugnare l'Artemio Franchi con un 4-4-2 arcigno e ben ordinato, senza del Piero a sorpresa ( complice l'assenza di Zanetti ).

Al suo posto Iaquinta, ed è proprio lui che segna il gol che porta in vantaggio la Juve su una Fiorentina che nei primi 20 minuti aveva cercato sicuramente di spingere di più anche se solo con lanci lunghi.

Il gol di Iaquinta è viziato da un fuorigioco di Trezeguet che, pur non predendo parte all'azione potrebbe aver dato fastidio al portiere viola.

Ad onore del vero nessun giocatore della Fiorentina si lamenta di una presunta irregolarità.

Preso il gol, la Fiorentina cercadi riprendersi, ma le azioni più importanti avvengono solo negli ultimi 20 minuti del secondo tempo sia da una parte che dall'altra.

Ma i due portieri rimango comunque inoperosi perchè entrambe le squadre cercano il gol, ma difficilmente arrivano a centrare la porta.

La Juventus abbozza almeno tre contropiedi che potrebbero essere vincenti, ma sono tutti sprecati.

E stavolta ad essere cinica, a raddrizzare un risultato che sembrava ormai definitivo, è la Fiorentina che ottiene un rigore quando mancano due minuti alla fine dei tempi regolamentari per fallo di mano in area di Legrottaglie che in un contrasto, anche se involontariamente, tocca la mano con il braccio.

E' rigore e viene trasformato da Mutu, nonostante Buffon tocchi la palla e la stia per deviare in angolo.

Juventus raggiunta dalla Roma al secondo posto, dietro un Inter a tre punti di distanza.

Una Fiorentina più brutta del solito, incapace di esprimere il solito bel gioco. Juve più squadra, ch sembra aver trovato una buona difesa.

Ma alla fine il pareggio è il risulato più giusto.

Autore: Redazione MyTag.it

Data di pubblicazione: 07/10/2007

Categoria: Sport - Tutti gli articoli della categoria

 

I PIU' LETTI DEL MESE

Tutte le news